day-off-flyer.jpg

Il Day Off Festival porta per la prima volta in Italia Major Lazer, e la Red Bull Music Academy è al suo fianco: ferragosto di fuoco in Salento, a Cannole!


Non è finita col Salento, tutt'altro. A Streamfest ci siamo trovati benissimo, la lecture con Tom Middleton è stata a dir poco entusiasmante (e presto ve ne daremo le prove), il dj set successivo a cui si è unito anche Mark Pritchard, a riformare la coppia magica targata Global Communication, ancora di più, con una esplorazione di dub, dubstep, ritmiche spezzate e derive techno davvero eccezionale (a cui hanno fatto da degna cornice tutte le crew coinvolte e ha fatto da autentico detonatore sonoro lo strepitoso sound system autocostruito di Black Star Line, splendido da vedere e di potenza totale: bass non solo in your face, ma proprio per tutto il corpo...).

Ma appunto: non è finita. Per Ferragosto abbiamo voluto dare una mano agli amici del Day Off Festival, che già l'anno scorso aveva portato nomi super in Salento (uno su tutti: Aphex Twin). Quest'anno tocca ad un progetto che ha mille e mille link con l'Academy, il più importante dei quali è quanto successo al Carnevale di Notting Hill – musicalmente parlando il carnevale più eccitante d'Europa – l'anno scorso e, tra l'altro, si ripeterà quest'anno. Parliamo di Major Lazer, il progetto partorito da Diplo e Switch e che si sta sempre più trasformando in una macchina da spettacolo, con Diplo a condurre le danze chiamando di volta in volta ospiti a sorpresa. Non è finita: in cartellone nel Day Off 2013 si sono aggiunti anche Buraka Som Sistema, in versione dj set. Futurismi afrogiamaicani doc quindi, con una capacità di divertire e coinvolgere strepitosa. E' Ferragosto, festeggiamolo degnamente!
 

Dettagli Articolo