Babaman: La Nuova Era

Ho incontrato Babaman per parlare del suo ultimo disco, "La nuova era", così ne ho approfittato per fargli qualche domanda esclusiva per #RapUp ...! 

Max Brigante: Hai fatto molti dischi, cosa ha questo album che non avevano i precedenti?

Babaman: Sicuramente i featuring internazionali. Sono molto orgoglioso di avere avuto la possibilità di lavorare con veri e propri King della scena Jamaicana. Per me è stata una grande opportunità ed un grande onore. Nel mio disco ci sono tra gli altri Sizzla e Burru Banton, dei quali sono stato da sempre prima di tutto un fan.

MB: Come si arriva ad ottonere una collaborazione con artisti così importanti?

B: Sicuramente ci vogliono dei contatti e ci vuole il tempo per coltivare questi contatti, nulla nasce dal niente. Serve poi molta pazienza nell'interagire con loro e con il music business jamaicano in generale. Loro hanno ritmi completamente diversi dai nostri ed è un ordine di idee nel quale, se vuoi lavorare con loro, devi entrare

MB: Tornando a "La nuova era", qual'è il tuo brano preferito?

B: sono molto legato alla traccia che apre il disco. E' uno skit di Ki-Mani Marley, una preghiera Jamaicana, un canto nyahbinghi. E' la prima volta che viene fatto in italiano.

MB: In questi ultimi anni il "fenomeno" Babaman è esploso, soprattutto da un punto di vista live. Le persone ai tuoi concerti sono raddoppiate ed il tuo ultimo tour è stato un successo. Che risposta ti sei dato? Come si fanno a moltiplicare le persone che vengono a vederti ai concerti?

B: Ci vuole molto lavoro. Mi sono applicato tanto in questi anni per raggiungere questi risultati. Ho lavorato nello specifico sulla performance live inserendo Kian dei Golden Bass e costruendo un vero e proprio show.
In generale negli ultimi anni è aumentato molto il seguito attorno a me, anche sui social network e nei media e questo e per grande parte merito dell'etichetta Oblio che mi segue molto da vicino

MB: Abbiamo visto molti artisti delle scena Reggae/Dancehall abbandonare l'Italia alla volta della Jamaica, vedi Alborosie o Vacca, succederà la stessa cosa anche a te?

B: Non posso dire cosa succederà in futuro. Sicuramente finito il tour partirò per la Jamaica. Li farò un po' di vacanza e ne approfitterò anche per lavorare. Al momento non ho intenzione di trasferirmi definitivamenti li, ma mai dire mai

MB: Il tuo prossimo singolo sarà "Le bimbe" mentre hai scelto di utilizzare "la realtà" come apri-pista. Come scegli i tuoi singoli?

B: La realtà è un pezzo che ha una certa profondità e mi sembrava esprimesse bene l'album. E' un disco dove credono risiedano dei contenuti importanti e la scelta di un singolo e di un video come "la realtà" rappresentavano bene l'album. "Le bimbe" sarà il prossimo singolo, lo trovo più estivo e decisamente più party. Tra l'altro è uno dei pezzi che adoro fare dal vivo.

MB: Grazie Babaman ....e visto che si parlava di video, ecco "la realtà"...! 

 

 

Dettagli Articolo