Vettel press German GP.jpg © Getty Images/Red Bull Photofiles

Dopo lo stop estivo, Mark Webber e Sebastian Vettel si stanno preparando per uno dei circuiti più importanti del mondo: il Gran Premio del Belgio, lo Spa-Francorchamps.

Quindi cos'hanno fatto gli atleti durante le vacanze? "La cosa più importante da fare per me era stare lontano da voli e hotel," ha detto Mark. "L'ultima parte del campionato ne prevede già troppi. Il break ha aiutato i piloti a rilassarsi e riprendersi, lontano dalla routine delle gare, in fondo non è guidare che ci affatica."

Sebastian Vettel ha diviso le due settimane: "Il lungo break ti permette di pianificare gli allenamenti, quando ci sono le gare non è così semplice fare un po' di allenamento. Nella prima parte ho cercato anche di rilassarmi completamente, mentre l'ultima parte l'ho sfruttata per degli allenamenti intensivi per essere in forma alla ripresa delle corse."

Dopo le due settimane lontani dalla F1, i piloti della Red Bull Racing si stanno concentrando per il prossimo circuito, che piace a molti riders come ha detto Seb: "Amo questo circuito, alcuni tratti sono i migiori della Formula Uno, lunghi e veloci. Siamo stati molto competitivi qui l'anno scorso, ma abbiamo concesso troppo nelle qualifiche. La nostra debolezza sarà sul rettilineo, lo sappiamo e non sarà facile per noi, anche se siamo comunque molto ottimisti."

Segui il GP del Belgio sul nostro sito. Per altre info, connettiti con il Red Bull F1 Spydì la tua sulla pagina del Red Bull Racing Community.

Dettagli Articolo