Suited to the Job Samo Vidic/Red Bull Content Pool

La Scuderia Toro Rosso avrà due piloti nuovi per la stagione di Formula 1 2012: saranno infatti Daniel Ricciardo e Jean-Eric Vergne a guidare le due monoposto. Per la prima volta dal 2006, la Scuderia comincerà una nuova stagione cambiando entrambi i piloti, che provengono dal Red Bull Junior Team. La decisione di promuovere sia Daniel che Jean-Eric nella Scuderia Toro Rosso è ovviamente stata presa dal team di comune accordo con Red Bull.

“Sono felice che abbiamo raggiunto un accordo per entrambe i piloti 2012, perché questo significa che ora possiamo concentrare tutte le nostre attenzioni sulla nuova stagione senza distrazioni," ha dichiarato il Team Principal di Toro Rosso Franz Tost. "Nel corso degli ultimi anni, sia Daniel che Jean-Eric hanno provato il loro impegno e mi aspetto che diano un contributo significativo alle performance del team il prossimo anno."

"Daniel ha il beneficio di aver corso alcuni Gran Premi quest'anno, mentre Jean-Eric ha provato di sapersi adattare rapidamente ad una macchina di Formula 1 negli ultimi test. Siccome entrambi hanno lavorato con il team e i suoi ingegneri di recente, questo ci permetterà di cominciare i test invernali con il piede giusto."

"Voglio anche ringraziare Sebastien Buemi e Jaime Alguersuari per tutto il loro duro lavoro svolto durante le 3 stagioni passate. Hanno regalato al team alcune performance eccellenti che ci hanno aiutato a progredire. Gli auguriamo il meglio per il futuro. Comunque sia, dobbiamo ricordare che quanto nacque la Scuderia Toro Rosso nel 2005, l'idea di fondo era dare la possibilità a giovani piloti di muovere i primi passi nel mondo della Formula 1 - seguendo il programma del Red Bull Junior Team. Fa proprio parte della cultura del team cambiare piloti nel corso degli anni.”

 

nullAll smiles Daniel Ricciardo © Getty Images for Scuderia Toro Rosso

 

Per il 22enne Ricciardo, da Perth, Australia, la vita in F1 è cominciata nel 2009 - quando testò la Toro Rosso a Jerez prima di diventare per qualche mese pilota full time dell'Hispania Racing in prestito per la seconda metà del 2011.

Nel 2008 vinse il Campionato Formula Renault 2.0 e l'anno seguente la Formula 3 inglese. Nel 2010 invece, Dan ha concluso al secondo posto nelle Renault 3.5 series, diventando riserva pilota del team Toro Rosso.

“Questa è una grande occasione per me da quando guido la Toro Rosso tutti i venerdì mattina durante le gare della prima parte di stagione. Ad essere onesti, mi sento ancora a qualche metro da terra per la gioia...sono emozionatissimo per questa notizia," racconta Daniel Ricciardo. "Nella seconda metà del 2011 ho imparato molto dalle persone concui ho lavorato e le voglio ringraziare per l'opportunità che mi hanno dato. Devo ammettere che arrivare alla Scuderia Toro Rosso è sempre stato il mio obiettivo primario, di conseguenza un grazie di cuore va a Red Bull per questa fantastica opportunità. Non vedo l'ora che comincino i test."

nullIn the driving seat: Jean-Eric Vergne © Getty Images for Scuderia Toro Rosso

Il francese Vergne ha invece già lavorato con la Scuderia Toro Rosso, guidando recentemente nelle Prove Llibere 1 degli ultimi 3 Gp della Stagione F1. Il 21enne francese ha seguito i passi del suo compagno di squadra, vincendo la Formula 3 inglese nel 2010 e arrivando secondo quest'anno nelle Renault 3.5 series.

“Prima di tutto ringrazio Red Bull per tutto il supporto datomi fino ad oggi; mi sento pronto per l'ultima sfida, quella di correre in Formula 1. Il Natale per me è arrivato prima quest'anno!", racconta Jean-Eric Vergne.

"Aver guidato per il team qualche volta quest'anno e aver testato la Red Bull Racing ad Abu Dhabi mi hanno fatto sentire pronto per il salto, anche se so che c'è una grande differenza tra i test e le corse. Mi sono divertito molto a lavorare con i ragazzi di Toro Rosso quest'anno e non vedo l'ora di cominciare. Sedermi in griglia il prossimo marzo sarà come un sogno."

 

 

Vuoi di più?

 

Dettagli Articolo