Matteo Manassero

null

Palmares:

2009:

  • "The British Amateur Championship": 1° posto all'età di 16 anni, diventando così il più giovane vincitore della storia di questo torneo
  • "The Open Championship" (British Open): 13° posto
  • 30 Dicembre: prima posizione nel World Amateur Golf Ranking per 18 settimane, fino al passaggio nei professionisti

2010:

  • 9 Aprile: Matteo diventa il giocatore più giovane della storia a fare un cut al "The Masters Tournament" (Augusta Maters)
  • 3 Maggio: Matteo passa ufficialmente tra i professionisti
  • PGA Championship, Wentworth: 17° posto
  • "Rolex Trophy" (Challenge Tour), Geneva (CH): 2° posto 
  • "European Masters", Crans Montana (CH): 3° posto 
  • "Castelló Masters", Costa Azahar - Valencia: 1° posto, diventando il più giovane vincitore dell'European Tour.
  • "UBS Hong Kong Open": 2° posto

2011:

  • 17/04 | Maybank Malaysian Open: 1° posto - European Championship
  • 10/05 - 12/06 | BMW Italian Open: 8° posto - European Championship
  • 23/05 - 29/05 | BMW PGA Championship: 7° posto
  • 26/06 - 27/06 | BMW Internatinal Open: 14° posto - European Championship
  • 11/08 - 15/08 | Rolex Trophy (Challenge Tour): 2° posto
  • 02/09 - 05/09 | European Masters (European Tour): 3°
  • 21/10 - 24/10 | Castello Masters (European Tour): 1° posto
  • 19/11 - 21/11 | UBS Hong Kong Open (European Tour): 2° posto

2012:

  • 15/04 | Maybank Malaysian Open: 7° posto
  • 30/04 - 06/05 | Open de Espana Seville: 7° posto
  • 10/09 - 16/09 | Italian Open Torino: 3° posto 
  • 05/11 - 11/11 | Singapore Open Singapore: 1° classificato
  • 12/11 - 18/11 | Hong Kong Open Hong Kong: 4° posto

 

Matteo Manassero Feed

Dettagli di Matteo

ALTRO SU Matteo

null

Nome: Matteo
Cognome: Manassero
Data di Nascita: 19.04.1993
Professione: Giocatore di Golf e...studente!
Quante lingue parli? Due: inglese e spagnolo

Bio.

Matteo Manassero è un golfista italiano, detentore del record di più giovane vincitore di una prova dell'European Tour. Nato a Negrar, in provincia di Verona, il 19 aprile 1993, comincia a giocare a golf all'età di 3 anni e mezzo presso il circolo Golf Club Villafranca. Nel 1998 passa sotto i colori del GardaGolf Country Club di Soiano del Lago (Bs), allenato dal trainer bergamasco Franco Maestroni che ne cura la formazione tecnico-atletica fin dai primi passi.

Nel 2009, a soli 16 anni, accede alla ribalta internazionale vincendo il prestigioso The Amateur Championship, uno dei due maggiori tornei per dilettanti, diventando il più giovane vincitore di sempre nella sua categoria e garantendosi l'invito a partecipare al torneo Major The Open Championship, al fianco di nomi del calibro di Tom Watson e Sergio Garcia. Nonostante la giovanissima età, grazie ad una prestazione maiuscola, Matteo si piazza al 13° posto a pari merito con il numero uno del golf italiano, il torinese Francesco Molinari.

Il 9 aprile 2010, all'età di 16 anni, 11 mesi e 22 giorni, Manassero batte il record del sudafricano Bobby Cole che resisteva dal 1967, divenendo il più giovane giocatore di sempre a passare il taglio e a qualificarsi per i due giri finali del Masters di Augusta. Termina il torneo al 36° posto, sbalordendo tutti gli esperti del settore.

Passa professionista nel maggio del 2010. Il suo primo torneo dopo il passaggio di categoria lo gioca all'Italian Open, sul campo del Royal Park di Torino, classificandosi tra i primi 30. Invitato poi a giocare il prestigioso PGA Championship a Wentworth, non solo si qualifica per le due giornate finali di gara, ma finisce il torneo al 17° posto.

Il 24 ottobre 2010, a soli 6 mesi dal passaggio a professionista, Matteo Manassero vince il torneo di golf Castello Masters in Spagna diventando a 17 anni 6 mesi e 5 giorni il più giovane vincitore di una prova dell'European Tour, superando il neozelandese Danny Lee, che nel febbraio 2009 aveva vinto il Johnnie Walker Classic a Perth, in Australia.

Il 30 novembre successivo viene eletto Rookie dell'anno del PGA European Tour, riconoscimento in passato ottenuto anche da Nick Faldo, Tony Jacklin, Sandy Lyle, José María Olazábal e Colin Montgomerie.
Nell'aprile 2011 conquista il suo secondo torneo dell'European Tour, imponendosi nel Malaysian Open disputato a Kuala Lampur.